Rap di Natale 2016 – buon Natale un cazzo

syrian

foto via

A Natale siamo tutti più buoni a nulla

se n’è accorto perfino Gesù Cristo nella culla:

la Siria è un camposanto, il fantasma d’un paese

che Putin se potesse invaderebbe anche il presepe,

tu invece pensi all’Iphone, babbo natale e gli elfi

– e frate te lo dico hai rotto il cazzo con ‘sti selfie –

te ne lavi le mani come Ponzio Pilato

dai venti euro ad amnesty et voilà il conto è saldato

Otto per mille schiaffi che ti darei a Natale

a te che vuoi respingere anche gli immigrati in mare;

Quest’anno niente auguri, xenofobo bastardo

che sei così ciccione che anche in testa hai solo lardo

fai pure il tuo cenone, e poi da bravo a letto;

io grido come Dante: Papé Satan ALEPPO!

 

Leggi i Rap dei Natali passati.

Annunci

2 commenti su “Rap di Natale 2016 – buon Natale un cazzo

  1. Mi dispaice dirlo, ma in questo preciso istante sono particolarmente d’accordo con te.
    L’unica cosa che mi viene da aggiungere è che nonostante tutto sono convinta che si debba trovare una via più intelligente ancora, ma ci arriveremo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: