Categoria Articoli

Liebster

Sant’Antonio era un burlone. Non a caso, due dei flagelli di questo secolo portano il suo nome: il Fuoco e la Catena. Malattia causata dalla riattivazione dell’herpesvirus della varicella il primo, morbo sociale causato dalla disattivazione del senso critico il secondo. Ma c’è un ma. Sebbene il Fuoco di Sant’Antonio non sia mai gradevole, una […]

Continua a leggere

Officina di Scrittura Creativa a Torino

Sabato 2 settembre 2017 comincia un percorso a cui tengo molto: l’ho chiamato Officina di Scrittura Creativa. Che cos’è l’Officina? Uno spazio per poter scrivere in libertà. Ma non posso farlo a casa? Certo, anche la ginnastica si può fare a casa con risultati eccellenti. Ma l’impegno fisso di andare in palestra, unito alla compagnia, […]

Continua a leggere

Sarahah e il cyberbullismo 2.0

La nuova app per messaggistica anonima Sarahah fa molto parlare di sé: soprattutto per gli utilizzi collaterali che cyberbulli e aspiranti tali potrebbero farne. Cos’è il cyberbullismo? Sai cos’è il cyberbullismo? Potremmo pensarlo come un bullismo 2.0. È quella forma di violenza psicologica che passa attraverso i canali digitali – da facebook, a snapchat, a instagram, […]

Continua a leggere

Centenari e bici rubate

“Mio nonno campò cent’anni perché si faceva i cazzi suoi”. Stando al detto, un sacco di gente in questo paese ha un’innata predisposizione alla longevità. Da questo distillato di saggezza popolare, che lascia intendere che chi si immischia nei fatti altrui corre il rischio concreto di finire nei guai, emerge infatti uno spaccato interessante riguardo […]

Continua a leggere

Uno spot per i 60 anni di FIAT 500

Il corto-spot per i 60 anni della FIAT 500 è gradevole: sfoggia un abito retrò di taglio italiano, ma senza scadere nel binomio pizza-mandolino.

Continua a leggere

Paolo Villaggio e l’ultimo Fantozzi

Ho smesso di ridere di Fantozzi quando ho cominciato a capirlo.

Continua a leggere

Sapore di SIAE

Quanto fa 300 – 300? Fa zero, ovvio. Ma tenetelo bene a mente mentre leggete queste righe. *** Succede che, per far qualcosa di bello in una città progressivamente svuotata dei suoi luoghi di ritrovo e dei suoi eventi culturali, decidi di organizzare un micro-festival di letteratura e musica con la tua associazione. Succede che, […]

Continua a leggere

La bomba che non c’è

Cronaca di un triste finale di finale di Champions in piazza San Carlo, Torino. Capita, tornando a casa a tarda sera, dopo aver cercato parcheggio per venti minuti e averlo miracolosamente trovato, di incappare in una fiumana di gente che corre nei pressi di casa tua, con addosso i colori di una delle squadre cittadine. […]

Continua a leggere

Archeologia degli anni ’90: il GameBoy

Piccoli dettagli, direttamente dagli anni ’90. Perché le generazioni future devono sapere. Ricordo quel momento bene come il primo bacio: era il 28 giugno del 1995 e compivo 7 anni. Scartai quel pacchetto seduto sul legno del pavimento, col pigiama ancora addosso. Già alla “G” – scritta con quel font inconfondibile – che si intravvedeva […]

Continua a leggere

Archeologia degli anni ’90: le Superga

Piccole cose, dettagli di un’epoca, perle perdute del secolo scorso. Per il bambino degli anni ’90 c’era un solo tipo di “scarpa da tennis”: le Superga. Un’autentica sicurezza. Potevi star certo di trovarle in qualsiasi negozio di calzature, di solito ammonticchiate in un cesto con sopra un foglio scritto a mano col prezzo  – diecimila lire – […]

Continua a leggere

I Dialoghi del Terzo Tipo allo Square Festival – Torino

Mercoledì 17 maggio, dalle 22:15, insieme all’insostituibile trio teatrale Bosco – Palumeri – Simonetti di Doppeltraum Teatro porterò in scena i famigerati Dialoghi Del Terzo Tipo. La cornice è quella della prima edizione dello Square Festival, manifestazione culturale che ospita oltre 100 artisti e coinvolge circa 44 locali, in fila per sei col resto di […]

Continua a leggere

Il Buon Cattivo

Una delle sfide più accattivanti (per restare in tema) e più faticose nell’arte di scrivere, è sempre stata per me quella di fornire alle mie storie, o meglio ai miei protagonisti, dei cattivi all’altezza. Sfogliando a memoria i libri che mi hanno appassionato di più, mi sono reso conto che il “cattivo” è una componente […]

Continua a leggere

Incipit: che roba è?

Cos’è l’incipit? Come si scrive un buon incipit? Perché dovrei preoccuparmene?

Continua a leggere

George Orwell, 1984: quando lo scrittore diventa veggente.

Capita spesso che la penna di scrittori visionari preceda la realtà di parecchi anni: In “Dalla terra alla Luna” Verne aveva immaginato nel 1865 – con cento anni di anticipo – l’arrivo dell’uomo sulla luna, appunto. Wells predisse i carri armati (The War Ironclads) e le porte scorrevoli automatiche (The Sleeper Wakes) – non saprei […]

Continua a leggere

Il Giorno del Giudizio (e quel che avvenne dopo) – teaser

“Pensa al tuo segreto più abietto e inconfessabile. Prova a riassumerlo in una parola. Ora pensa se quella parola ce l’avessi scritta in fronte, dove tutti possono leggerla”. Il Giorno del Giudizio (e quel che avvenne dopo) non è né un romanzo, né una raccolta di racconti. O forse è entrambe le cose, ma credo […]

Continua a leggere

Come pubblicare un libro (e non pentirsene)

Hai scritto un libro? Benissimo. E ora? Averlo scritto non basta: a meno che tu non sia Joanne Rowling o Stephen King, non ci sarà la fila di editori davanti alla porta di casa tua. Ecco quindi alcuni suggerimenti per arrivare a pubblicare e vendere il tuo libro. Perché se lo pubblichi ma non lo vendi […]

Continua a leggere

Raccontare con parole e immagini

Anche l’immagine è narrazione. Chi si vuol occupare di comunicazione deve prenderne atto: essa si sta inesorabilmente staccando dal testo per tornare (in fondo la scrittura è nata così) all’immagine. La fusione armonica di testo e immagine dà origine a un con-testo che è diverso da ciò che la parola da sola (o l’immagine da […]

Continua a leggere

Come cominciare a scrivere – 4 consigli pratici e uno teorico

Come si comincia a scrivere un racconto? E un romanzo? Non tratterò qui il processo che conduce al concepimento dell’idea, al suo sviluppo, alle fasi creative che precedono i momento creativo. Ma non mi occuperò neppure del momento creativo stesso. Parlo quest’oggi di quel momento che separa l’intenzionalità della scrittura alla posa della penna sul […]

Continua a leggere

Come creare un personaggio per un libro, a partire dal suo portafogli

Uno dei compiti più impegnativi di uno scrittore è creare personaggi realistici e convincenti. Quello che propongo di seguito è un piccolo trucco per inventare un personaggio per un racconto o romanzo, a partire dal suo portafogli. 1) Apri il tuo portafogli e tira fuori tutto quello che c’è dentro, poi spargine il contenuto sul tavolo […]

Continua a leggere

Archetipi della scrittura: lo spazio

[ Lo spazio è forma e identità. ]

Continua a leggere