Il Giorno del Giudizio (e quel che avvenne dopo)

de_blasio-copertina-001

Ferdinando de Blasio di Palizzi – Il Giorno del Giudizio (e quel che avvenne dopo), Undici||Edizioni – con le illustrazioni di Giovanni Frasconi.

“Pensa al tuo segreto più abietto e inconfessabile.
Prova a riassumerlo in una parola.
Ora pensa se quella parola ce l’avessi scritta in fronte, dove tutti possono leggerla”.

Il Giorno del Giudizio colse tutti di sorpresa, soprattutto perché non era come se lo aspettavano tutti: in barba ai profeti, ai maya e agli jettatori di mezzo mondo infatti non ci furono tombe scoperchiate, folgori, fiamme o morti viventi.

Semplicemente, comparvero le scritte. Dapprima poche, poi sempre di più: impietose, chiare, definitive. Titoli di coda.

Ciascuna denunciava il suo portatore agli occhi degli altri, così che il Giudizio fu davvero Universale, perché di tutti contro tutti.

Il Giorno del Giudizio (e quel che avvenne dopo) non è né un romanzo, né una raccolta di racconti. O forse è entrambe le cose, ma credo si tratti del vecchio adagio del bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto.

Il Giorno del Giudizio è una storia di storie.

Forse i protagonisti sono molti e si mescolano scivolano l’uno nella storia dell’altro si sfiorano e influenzano in un vortice di citazioni reciproche.

O forse il vero protagonista è, se proprio ne vogliamo trovare uno soltanto, il Giorno del Giudizio stesso.

Edito da Undici || Edizioni, Il Giorno del Giudizio ha avuto la fortuna di essere illustrato da Giovanni Frasconi.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: