Sulla scrittura: il senso delle parole.

Quando scrivi qualcosa, anche una sola parola, essa si stacca da te e diventa altro da te. Non puoi più sperare, tanto meno pretendere, di controllarla: essa ha vita propria, il proprio percorso. Ciascuno le darà il senso che ritiene più opportuno, anche fosse antitetico a quello che volevi che avesse.

Una volta lasciata la penna la parola non è più, per così dire, di chi la dà, ma appartiene a chi la riceve.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: