Tra me e te

Capita di rado che io, bestia da prosa, metta le zampe su componimenti in versi. Ma a volte succede: un’immagine, un’idea, ronza tra orecchio e orecchio all’interno del mio encefalo, e non riesco a fissarla sul foglio se non in questo modo.

Tra me

e te

so già come andrà a finire.

Lo so da come mi guardi,

da come mi parli,

da quello che dici ma soprattutto

da quello che no.

Lo so bene che stasera

come ogni sera

tra me

e te

andremo a finire a letto.

Io nel mio,

tu nel tuo.

Che qualche volta ci provo anche

ad andare a finire nel tuo

ma capita che lo trovo già occupato.

E a me

che i poligoni non piacciono

non resta che tornare al mio.

Ma detto tra me

e te

quelli

gli altri

tutti gli altri

di te

vogliono solo un pezzo.

Io tutta, voglio il pacchetto completo

vita, morte e miracoli

soprattutto i miracoli.

Voglio che gridi al mio cuore

“Alzati e cammina”

Se ad alzarsi sarà qualcos’altro

almeno

ci avremo provato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: