Il Leone

Un bambino paffuto andava ogni giorno allo zoo, a guardare la gabbia del leone.
Tutti i giorni lo osservava aggirarsi triste, nei quattro metri di spazio che gli erano concessi.
Il bambino pensò allora che era terribile per un animale vivere in quel modo, così tolse la sicura e spalancò la gabbia. Il leone non ci pensò due volte, saltò sul bambino paffuto e lo sbranò.
Sono sicuro che c’è una morale, da qualche parte, in questa storia.
Per esempio, non rompere il cazzo ai leoni.

Annunci

5 commenti su “Il Leone

  1. Mi ha fatto piacere sì!Seguo il tuo blog da un po' ormai, sei lanciatissima. Felice che ogni tanto trovi il tempo di passare anche qui.(odio le catene di sant'antonio e tutti i simili cibernetici,per ricambiare però inserirò il tuo blog tra i… raccomandati!)

  2. Sono d'accordo con te, odio le catene (soprattutto quelle del tipo "se non mandi entro 10 secondi a 200 persone" ecc. ecc.) questa però mi sembrava intelligente, dal momento che si ha modo di fare pubblicità a blog poco conosciuti :)Continuo a passare di qui perché si vede che ti piace troppo scrivere (e anche osare parecchio!) ed è una cosa che apprezzo.A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: