Cacca di Drago: Dialoghi del Terzo Tipo – Antologia del Nonsense

Dalla “frepazione” a cura del Duo Di.

Frepazione
(A cura del Duo Di)

Dunque, eccoci qui. Noi siamo D. e D., del Duo Di (che cosa non si sa) e l’autore ci ha chiesto di spendere due parole per introdurre questo libro. Anche se s’è subito pentito, oramai la frittata era fatta e quindi noi siamo qua con la penna in mano (tenere una penna in due è complicatissimo) che continuiamo a rimandare di una riga il momento in cui cominceremo a scriverla davvero.
D – E adesso?
D – Boh.
.
A capo. Dialoghi del Terzo Tipo è un trattato socio-antropologico frutto di attente osservazioni e raccolte di campioni protrattesi per mesi, in seguito estremizzate in laboratorio (nel frattempo, mentre D. scrive, D. sta ciucciando una brugola con lo sguardo fisso nel vuoto: quando uno dei due usa troppo cervello, sottrae Q.I. all’altro).
Come in precedenza ricordava anche D.*, a una prima disattenta lettura può sembrare che i Dialoghi del Terzo Tipo non abbiano senso. Infatti è così.
Ma questo non perché l’autore sia solito sniffare bicarbonato prima di scriverli (cosa di cui non siamo ancora del tutto certi), bensì perché è la realtà da cui essi traggono spunto a superare in fantasia e varietà di situazioni i migliori autori di teatro dell’Assurdo.
I testi affrontano difatti i più svariati temi, dalla sfera della vita quotidiana a quella più o meno degli affetti umani.
E – contrariamente alle aspettative – il pubblico sembra addirittura cogliere questi fantomatici contenuti: dialoghi come Stato di Ebbrezza o Dannazione si sono rivelati un successone nei cabaret del Duo Di, durante i quali sono stati letti in pubblico per la prima volta.
Bene, ora è venuto il momento di tirare le cuoia… ehm, le somme! Le somme. Sennò questa Frepazione diventa troppo lunga.
Godetevi dunque queste minidosi d’assurdo, senza farvi inquinare l’opinione dalle menate che abbiamo scritto finora e giudicando da voi se siamo tutti matti da legare o se a qualcosa, in fondo, serviamo.
Buona lettura.

D. e D.

*Quello della brugola

I Dialoghi freschi di rilegatura. Più handmade di così, è onanismo.

I Dialoghi freschi di rilegatura. Più handmade di così, è onanismo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: