Domani mi sposo

Ho preparato tutto fin nei dettagli,
Per fare bene ogni cosa ed evitare gli sbagli
ho selezionato accuratamente dal gusto della torta
al colore dei calzini della nonna di chi la porta.

Mi sposerò sulla luna, che raggiungerò su uno scarabeo gigante
Gli ospiti invece, una cosa da niente,
arriveranno su un convoglio trainato da mucche volanti,
circa venti, e da stelle cadenti.
Il convoglio in questione è a forma di giostra
Di quelle vecchie di legno, coi cavalli impalati in bella mostra,
e la musica a tema,
che vola e gira e vola nello spazio,
che se per caso uno vomita e prima era sazio
è un bel problema.

Dopo che la testa avrà smesso di girare
si terrà la cerimonia all’interno di un cratere.
Il prete è protestante, di famiglia benestante,
che qui non c’entra niente
ma lo dico lo stesso. Protestante non perché luterano,
ma perché ha sempre qualcosa da ridire dall’altezza dell’altare alla voce del soprano
del coro. Un coro immenso, di voci bianche, gialle e nere,
quelle rosse no, ché sono rare.
Canteranno canzoni a sorpresa,  secondo i gusti,
di chiesa, Venditti, Baglioni e Battisti.

Scambiato il bacio, apposta la firma,
ci sposteremo con tutta la ciurma
in un locale che conosco io
costa un po’ caro ma si mangia da Dio.
È un bel palazzo, una villa di almeno sei piani
costruita da un’impresa di operai marziani.
Fuori c’è il parco, con piante mai viste
perché sono invisibili, e due centraliniste
queste ultime le ho prese solo per fare la rima
col “piante mai viste” che ho detto prima.

Dopo una festa di tale portata
con chi ancora resta faremo nottata
in un locale,
prima di partire per la Terra di miele.
Avrei detto luna, ma qua già ci stiamo,
quindi sarebbe una cosa idiota, ma non divaghiamo.

Ora che è tutto pronto all’evento
devo soltanto trovare un momento
per andare in cerca ancora di una cosa:
la mia futura, amabile sposa.

Ché nella fretta dell’organizzazione
tra cibi e pizzi e la confezione
delle bomboniere,
che ho già spedito a mezzo corriere,
mi sono scordato una cosa essenziale:
trovare la sposa in questo delirio spaziale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: