100 motivi per preferire un libro alla TV

Piccola iniziativa che, in un attimo di pausa annoiata, ho gettato come un’esca nel mare dei social Network. Una risposta, tra tutte, mi sento obbligato a trascriverla qui, perchè ha colto nel segno.

“…13)la televisione potrà farvi piangere, ridere, arrabbiare, lasciarvi indifferenti, o addirittura annoiarvi; tutte cose che in realtà, possono pure fare i libri. Ma quello che non può fare la televisione è farvi sentire cosa è la noia, cosa è il dolore, cosa è il riso, cosa è la rabbia, per un’altra mente. Quello che fanno i libri, ma non fa la televisione, è mettervi in comunicazione con un altro essere umano. E questa è forse la cosa più banale e scontata che si possa dire sui libri; ma quando accade, e accade sul serio, allora si scopre la magia del testo scritto, molto più ipnotica e affascinante di qualsiasi raggio fotonico-elettronico-magnetico con cui gli apparecchi audiovisivi bombardano i loro fruitori.”
Simone Traversa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: